Assemblaggio

Assemblaggio

Il montaggio dei componenti da parte dei professionisti di HesiSafety avviene in SMD e PTH. Nello specifico, nel reparto di assemblaggio SMD vengono montati sulle schede elettroniche i componenti a montaggio superficiale con tecnologia SMT (Surface Mounting Technology).

Quest’ultima consiste in un metodo utilizzato per costruire ed assemblare circuiti elettronici, nei quali i componenti elettronici SMC sono montati direttamente sulla superficie del circuito stampato (PCB).

Più chiaramente, si tratta di una tecnologia utilizzata in elettronica per l’assemblaggio di un circuito stampato, che prevede l’applicazione dei componenti elettronici sulla sua superficie senza la necessità di praticare fori, come avviene nella tecnica classica o PTH (Pin Through Hole).

Tale soluzione offre notevoli vantaggi:

  • Netta riduzione delle dimensioni dei componenti;
  • Procedure di montaggio più rapide ed automatizzate;
  • Nessuno scarto;
  • Possibilità di montare i componenti su entrambe le facce del circuito stampato.

Nel reparto PTH ci si preoccupa di inserire i componenti SMD in appositi fori e poi di saldarli, dopo l’assemblaggio degli stessi e l’esecuzione di controlli ottici, in modo da completare la scheda elettronica.

L’azienda offre un’ulteriore opzione, definita di coating, che consiste nel rivestire le schede elettroniche con particolari resine protettive, per proteggerle dalla polvere, dall’umidità e dalle sostanze chimiche e corrosive.

Un’operazione particolarmente utile per mettere al sicuro i propri dispositivi destinati ad ambienti dove si opera in condizioni particolarmente difficili.